Quella (s)volta che: la rivoluzione "bagnata" della North West 200

Quella (s)volta che: la rivoluzione "bagnata" della North West 200

Il caso-Spa in F1 ha ricordato il cambio di format della NW 200

Quanto accaduto alcune settimane fa a Spa-Francorchamps in Formula 1 mi ha ricordato un episodio analogo avvenuto una decina d’anni fa nel mondo delle corse stradali (nord)irlandesi. Anche in quel caso fu impossibile posticipare di 24 ore le gare per ostacoli organizzativi e televisivi, ma se non altro si evitarono i tre giri farsa del GP Belgio, dietro alla Safety Car, indispensabili per evitare il rimborso dei biglietti.

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi