Monza – Prima vittoria in carriera per Michel Fabrizio nel Mondiale Superbike. A Monza l’italiano della Ducati, dopo una lotta furibonda con il compagno di squadra Haga e Spies, si è aggiudicato il gradino più alto del podio, grazie anche allo stop dell’americano, rimasto senza benzina all’ultima curva.

Gara 1, interrotta subito dopo il grosso incidente alla prima variante che ha visto le cadute di Neukirchner (per lui frattura del femore), Roberts, Tamada (infortunato ad un polso) e Corser, ha quindi visto sul podio Fabrizio, Haga e Kiyonari, dopo la squalifica di Biaggi (terzo) per il taglio della variante della Roggia. Nella seconda manche Spies non ha sbagliato niente ed è andato a vincere davanti a Fabrizio e Kiyonari, questa volta meritatamente terzo.