PORTIMAO – Strepitosa. Non servono molte parole per definire la prestazione di Jonathan Rea nei test Superbike conclusi a Portimao. Il talento Honda, appena 22 anni, era già salito in vetta alla classifica con gomme da gara e con quella soffice ha abbassato di due decimi il primato Superpole 2009 di Ben Spies: scusate se è poco! Rea stavolta ha girato in 1’42”270 ma nei test di fine ottobre, subito dopo la fine del Mondiale scorso, era sceso addirittura sotto 1’42”!

La girandola finale, quando tutti i big eccetto Max Biaggi sono andati dentro con la gomma morbida, ha premiato anche la solidità di Leon Haslam che mantiene costantemente la Suzuki GSX-R K10 al vertice e prenota un posto tra i grandissimi protagonisti della prossima stagione. Sul saliscendi portghese i britannici l’hanno fatta da padroni. Dietro Rea e Haslam infatti si è inserito Shane Byrne che qui era al debutto sulla Ducati F10 schierata dalla debuttante Althea, team satellite della marca di Borgo Panigale.

Byrne, che nei test invernali di un anno fa era stato addirittura il più veloce (allora aveva la Ducati Borciani), ha dato paga agli ufficiali: Michel Fabrizio, un po’ debilitato dall’influenza, ha concluso quinto dietro Cal Crtuchlow, erede di Spies anche stavolta meglio di James Toseland sesto crono.

Max Biaggi non è riuscito a migliorare la prestazione di venerdi, 1’43”364 con gomme da gara. “Non serviva montare la soft, non era una Superpole” ha spiegato l’ex iridato. “Qui a Portimao abbiamo ancora qualche problema di vibrazione che non siamo riusciti a risolvere nonostante il grosso lavoro della squadra. Martedi saremo in pista a Valencia e sarà un test decisivo".

La BMW ha chiuso lontana dal vertice (Corser tredicesimo, come venerdi) precedendo la Kawasaki di un Chris Vermeulen comunque non affranto. “Fino a metà stagione le nostre prestazioni faranno poco testo perché i lavori sono ancora in corso, però posso assicurare che a Phillip Island saremo molto più vicini.”

Paolo Gozzi

Guarda le foto

Vota il sondaggio

I tempi finali della Superbike
1.  65Rea J. (GBR)Honda CBR1000RR1'42.270
2.  91Haslam L. (GBR)Suzuki GSX-R10001'42.557
3.  67Byrne S. (GBR)Ducati 1098R1'42.877
4.  35Crutchlow C. (GBR)Yamaha YZF R11'42.960
5.  84Fabrizio M. (ITA)Ducati 1098R1'43.137
6.  52Toseland J. (GBR)Yamaha YZF R11'43.157
7.  3Biaggi M. (ITA)Aprilia RSV4 1000 F.1'43.364
8.  41Haga N. (JPN)Ducati 1098R1'43.417
9.  76Neukirchner M. (GER)Honda CBR1000RR1'43.471
10.  50Guintoli S. (FRA)Suzuki GSX-R10001'43.508
11.  7Checa C. (ESP)Ducati 1098R1'43.629
12.  2Camier L. (GBR)Aprilia RSV4 1000 F.1'43.749
13.  11Corser T. (AUS)BMW S1000 RR1'43.931
14.  77Vermeulen C. (AUS)Kawasaki ZX 10R1'44.108
15.  66Sykes T. (GBR)Kawasaki ZX 10R1'44.365
16. 111Xaus R. (ESP)BMW S1000 RR1'44.570
17.  23Parkes B. (AUS)Honda CBR1000RR1'44.751
18.  31Iannuzzo V. (ITA)Honda CBR1000RR1'45.348
19.  95Hayden R. (USA)Kawasaki ZX 10R1'46.990
20.  12Fores J. (ESP)Kawasaki ZX 10R1'47.29