JEREZ - Jonathan Rea tornerà in sella alla sua Honda CBR 1000 RR il martedì dopo la gara Jerez del Mondiale Superbike. Il nordirlandese del team Ten Kate anticipa così i tempi di rientro, dopo il brutto incidente dello scorso primo settembre nella gara del Nurburgring, dove si è fratturato il femore sinistro infortunato il ginocchio della stessa gamba. Rea, diventato di recente papà, potrebbe avere l’occasione di una prima presa di contatto col nuovo telemetrista della squadra olandese, l’italiano Massimo Neri, quest’anno al fianco di Chaz Davies nel team ufficiale BMW. Neri è stato preso dalla Honda per cercare di dare una accelerata allo sviluppo dell’elettronica della CBR, completamente rivista ad inizio stagione e che ha causato parecchi problemi per tutta la prima metà del 2013 alla formazione olandese. g. f.