Leon Camier è pronto a tornare in pista. Il pilota della Suzuki ha superato con successo la visita medica e sarà regolarmente in sella a Jerez, stringendo i denti, come ha fatto più volte in quest’anno ricco di incidenti. Camier si era fratturato ben sette ossa del piede destro in Turchia, infortunio che lo ha costretto a saltare anche le gare di Laguna Sea e Magny-Cours. Gli specialisti avevano previsto sei settimane di riposo, prima di tornare a caricare peso sul piede, ma Camier ha voluto accorciare i tempi di recupero per essere al via dell’ultima gara del 1013.