Il francese Sylvain Barrier, pilota del team BMW Motorrad Italia Superbike, rimasto vittima di un brutto incidente la notte tra sabato e domenica, dopo esser stato trasferito in un ospedale specializzato in interventi maxillo facciali è entrato in sala operatoria per una lunga operazione di ricostruzione della mascella. Dovrebbe uscire dalla sala operatoria in serata e poi rimanere nella struttura francese per rimanere sotto osservazione. I tempi di recupero del due volte vincitore della Superstock 1000 FIM Cuo sono ancora sconosciuti, così come la dinamica dell'incidente. L'unica cosa certa è che la BMW X3 che stava guidando il pilota transalpino è andata completamente distrutta. Il team BMW ha iniziato oggi a cercare un sostituto, che potrebbe essere il tedesco Marcus Reitenberger, già pilota BMW e pilota gradito a Monaco. g. f.