Per la Bimota questa settimana sarà molto importante. Venerdì Gregorio Lavilla per conto della Dorna, e Scott Smart per conto della FIM, andranno a Rimini a vedere se la Casa italiana ha pronte le 125 moto necessarie per consentire al team Alstare di prendere parte al Mondiale Superbike a partire dal prossimo round di Aragon, il 13 aprile. E non le troveranno, perché non sono ancora pronte. Non sono ancora state assemblate, ma lo saranno. Per questo motivo la visita di Lavilla e Smart servirà più che altro a definire i termini e la metodologia per ammettere le Bimota del team Alstare al campionato. Il regolamento Superbike 2014, come anche il calendario, non è ancora definitivo, ed in seguito all’incontro riminese è certo che arriverà un’ulteriore modifica. Inoltre la Bimota BB3 ancora non compare tra le moto ammesse al mondiale Superbike ma è certo che lo sarà per il round spagnolo. Com’è possibile? L’articolo completo del nostro inviato al Mondiale Superbike Giulio Fabbri lo trovate su Motosprint in edicola da martedì mattina.