“Dovrò cercare di qualificarmi bene, perché sarà determinante partire davanti” ha detto Davide Giugliano, pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike, in vista della gara di Aragon. “Non sono mai stato troppo veloce in qualifica ad Aragon, ma quest’anno avrò uno stimolo in più, avendo come compagno di squadra Davies, che è sempre andato molto forte su questa pista”. Davide Giugliano l’anno scorso fu protagonista nel finale di gara due, quando passò Melandri per la quarta posizione, mettendo nel mirino il terzo, Sykes, che tuttavia non riuscì a raggiungere prima della bandiera a scacchi. Il romano, nel 2013 in forza al team Althea Ducati in gara uno fu protagonista di un bel recupero dal decimo posto del primo giro fino al terzo, salvo rimanere senza benzina a pochi metri dal traguardo. Davide fu ottavo e decimo nelle gare del 2012 e vinse la gara Superstock 1000 del 2011 davanti a Lorenzo Zanetti e Danilo Petrucci. Giulio Fabbri