Ad Aragon, questo finesettimana, alla Superbike e alla Supersport, che erano già in gara nel primo round, Phillip Island, si aggiungeranno anche le altre due classi, quelle riservate ai più giorvani: Stock 1000 (FIM Cup) e Stock 600 (Europeo). Ventisei piloti prenderanno parte alla decima edizione della Coppa FIM Superstock 1000, con vecchie conoscenze e nuovi arrivi pronti a darsi battaglia per il titolo. Il Team Barni Racing Ducati si presenta al via della nuova stagione con un’inedita coppia di piloti, composta dall’argentino Leandro ‘Tati’ Mercado e dal ceco Ondrej Jezek. Oltre al confermato Lorenzo Savadori, deciso a puntare alla vittoria finale nella sua terza stagione nella competizione, il Team Pedercini potrà contare sull’ungherese Balasz Nemeth, sul francese Romain Lanusse, sul rientrante Simone Grotzkyj Giorgi e sullo spagnolo Javier Alviz. Sbarca in Superstock 1000 il Team Agro-On WIL Racedays, con i rookie Joshua Day e britannico Kyle Smith pronti a puntare in alto in sella alle nuove Honda CBR1000RR Fireblade SP. Day, originario di Orlando, Florida, è al ritorno nel paddock WSBK dopo una stagione trascorsa nella Supersport tedesca. Smith, nato a Huddersfield, Inghilterra, ma cresciuto in Spagna, si è fatto notare nel round conclusivo dello scorso anno a Jerez, vincendo a sorpresa la gara della STK600. Dopo anni di impegno con Honda, il team EAB passa a Ducati, mettendo a disposizione dell’italiano Fabio Massei e del danese Alex Schacht due Ducati 1199 Panigale. Nell’Europeo Superstock 600, Gauthier Duwelz proverà nuovamente ad aggiudicarsi lo scettro di campione con il team MTM, che ha deciso di affidarsi quest’anno a Kawasaki. Due piloti italiani per il team VFT Racing, con il confermato Stefano Casalotti affiancato da Christopher Gobbi. Luca Salvadori sarà schierato dal Team 10 LAP Racing per quella che è la terza stagione del pilota milanese nella competizione. Una sola Suzuki GSX-R 600 al via di questa edizione, guidata da Wayne Tessels (Waynes Racing Team). La Federazione Motociclistica Italiana (FMI) verrà rappresentata nella categoria dai giovani Marco Faccani e Andrea Tucci, in sella alle ZX-6R del San Carlo Team Italia.