Prima gara della Stock 600 e già un italiano protagonista. Ad Aragon, Marco Faccani ha vinto in solitaria con un distacco di due secondi e sei decimi sul compagno di squadra Andrea Tucci. Faccani, diciannovenne di Ravenna ha preso il largo sugli avversari nella prima metà di gara, lasciando agli altri la battaglia per le rimanenti posizioni sul podio. Tucci, dal canto suo, è uscito vincitore da una battaglia a cinque con l’olandese Wayne Tessels, il finlandese Niki Tuuli, l’ucraino Ilya Mikalchik e due italiani Luca Salvadori e Stefano Casalotti). Lottava per il podio Federico Caricasulo ma è stato squalificato per non aver eseguito un ride through, impostogli dalla Direzione Gara. I tempi