Il round Assen è iniziato questa mattina con i turni di prove libere 1 della due classi Stock, la 1000 e la 600, e del mondiale Supersport. Non c’è nessun italiano in testa in queste prime tre sessioni. Nella FIM Cup Stock 1000, Lorenzo Savadori con la Kawasaki del Team Pedercini è secondo con un gap di 0.213 alle spalle del pilota ceco del Team Barni, Jezek. L’altro pilota della squadra italiana, l’argentino Mercado, vincitore ad Aragon, ha il quarto tempo. Massei è ottavo davanti a Cecchini. Nell’Europeo 600, il vincitore di Aragon, il nostro Marco Maccani del Team Italia, ha avuto qualche difficoltà, concludendo le libere 1 con il settimo tempo. Davanti a tutti c’è il belga Duwelz, mentre Caricasulo è terzo. Supersport. Qui gli italiani soffrono. Miglior tempo di VD Mark, che precede il vice campione Sofuoglu, primo ad Aragon, e Cluzel, vincitore del round australiano, il primo di quest’anno, con la MV. Il miglior italiano è Lorenzo Zanetti, che ha il sesto tempo. I tempi della Supersport I tempi della Stock 1000 I tempi della stock 600