A Donington Park, quinto round el mondiale Supersport, Lorenzo Zanetti ha incassato due delusioni. La prima è il ritiro, a cinque giri dalla fine. “Sì, sono molto arrabbiato e dispiaciuto. Lo so che queste sono le corse e che non può andare sempre bene. Eppure avevo iniziato bene. sapevo di avere il potenziale per fare una buona gara e stavo spingendo forte per arrivare a ridosso dei primi”. 133_R05_Zanetti_action Stavi aspettando gli ultimi giri per frerrare l’attacco finale. Invece... “Invece la moto ha avuto un problema. Ed è finita così. Mentre stavo lottando per il podio”. Una grande delusione per uno che arriva dalla vittoria nella gara di casa, Imola. “Ci sono piste che uno ama di più e altre meno, è normale. Ma questo è il secondo zero di quest’anno, mentre il mio compagno van der Mark è alla seconda vittoria...”