A Sepang, Malesia, Tom Sykes ha rischiato di farsi davvero male. In gara 1 è stato colpito dal suo compagno di squadra, Loris Baz. Uno zero in classifica, e non è tutto. la cosa peggiore per l’inglese campione del mondo è la forte botta alla mano. 1058_R06_Race1_crash 1063_R06_Race1_crash Sykes è tornato al box furibondo e prima di prendere la via della clinica mobile per farsi visitare dal dottor Corbascio si è sfogato contro il suo compagno di squadra. “Ciò che ha fatto Baz conferma che ho sempre avuto ragione quando dicevo che era pericoloso. Solo che a rimetterci sono stato io. La mano mi fa male e anche se dicono che non è rotta ho molto male ed ho un brutto presentimento. Non sono per nulla contento”. Anche a Donington Sykes aveva subito una brutta entrata del francese. E non l’aveva presa bene.

Baz ha ammesso l'errore

“Alla prima curva mi sono trovato con Lowes al fianco. Lo guardavo, cercavo di evitare ogni contatto ma nel cambio di direzione mi sono trovato davanti Tom che era piuttosto lento. Ho frenato per non tamponarlo ma sono caduto. Ho commesso un errore, lo hanno visto tutti”.