Marco Melandri arriva a Misano, dove questo fine settimana, da venerdì 20 a domenica 22, si disputerà il settimo round del Mondiale Superbike, in ottima forma. È reduce da una doppia vittoria, a Sepang, in Malesia, dopo un lungo periodo di risultati al disotto delle aspettative. Melandri ha vinto in pista e ha ottenuto anche un buon risultato all'interno del box, convincendo il team a seguire le sue indicazioni tecniche. Risultato: quella stessa moto che il ravennate non riusciva a guidare, è cambiata. "Finalmente ho potuto guidare come so fare - ha detto dopo la doppia vittoria - Ho dimostrato che le mie sensazioni sono quelle da seguire nella messa a punto e che sono ancora capace di vincere". Certo, il terreno perso nei primi cinque round pesa: Sykes ha 201 punti, contro i 147 di Melandri, che è quinto. Il compagno di squadra di Marco, Sylvain Guintoli, è secondo in classifica a meno 13 punti dalla vetta. Sepang è stato un episodio casuale su una pista favorevole all'Aprilia oppure un vero punto di svolta? Melandri è ottimista. "Sono convinto di aver trovato il modo per sfruttare al meglio la mia Aprilia, quindi mi aspetto un weekend con tanti avversari ma che mi vedrà sicuramente competitivo" Quella di Misano per Aprilia è una pista speciale. Si corre davanti al pubblico italiano, in un territorio che ha i motori nel sangue. A Misano, Aprilia vuole ricordare una tappa fondamentale della propria storia sportiva: fu proprio sul circuito del Santerno che, il 30 agosto 1987, Loris Reggiani, conquistò la prima vittoria iridata Aprilia concludendo davanti a tutti con un margine di oltre sette secondi sul primo inseguitore. Per celebrare la vittoria del 1987, le Aprilia RSV4 Superbike di Marco Melandri e Sylvain Guintoli si "vestiranno" di una livrea speciale, evocativa dei colori che distinguevano la Aprilia 250 di Loris Reggiani vittoriosa a Misano. Nell'occasione anche meccanici, team e umbrella girls indosseranno una t-shirt speciale, riedizione della maglia del 1987. Melandri: "Ci terrei particolarmente a fare bene sia perché giochiamo in casa sia per valorizzare degnamente la livrea celebrativa della mia RSV4. Vi aspetto numerosi a Misano!”. 02.Aprilia_SBK_Misano_2014 04.Melandri_Guintoli_MOTOPLEX 03.Melandri_Guintoli_MOTOPLEX