Marco Faccani, che ha siglato due vittorie su tre gare disputate nella Stock 600 , si è confermato il più veloce anche nel secondo turno di libere a Misano, in sella alla Kawasaki del Team Italia. Reduce dalla vittoria di Imola, ha spuntato il miglior giro in 1'41''539. E' andata bene tutta la compagine azzurra, con la wild card Federico Caricasulo capace di mettere a segno il secondo tempo proprio nelle fasi finali del turno: il leader del campionato italiano Supersport è a soli 3' da Faccani. Davide Stirpe, autore del terzo miglior crono, ha abbattuto  il muro dell'1'42'' quando mancavano sei giri alla bandiera a scacchi. Quarto tempo per Micheal Ruben Rinaldi davanti a Stefano Casalotti e a Kevin Manfredi. Ottavo crono per la wild card Alessandro Zaccone, un decimo più veloce di Gennaro Sabatino, anche lui wild card. Undicesimo crono per Luca Salvadori, mentre il compagno di squadra di Faccani, Andrea Tucci, è tredicesimo davanti a Christopher Gobbi. Il ravennate Michael Canducci ha chiuso il turno al ventesimo posto, davanti alla wild card Nicola Morrentino. Ventiquattresimo crono per la wild card Massimiliano Spedale davanti a Lagonigro. Qui le classifiche dei tempi. Fiammetta La Guidara