Primo giorno di prove a Misano positivo per Marco Melandri: reduce dalla doppietta di Sepang, il ravennate dell'Aprilia ha stabilito il miglior crono al mattino e nella seconda sessione ha siglato il terzo tempo, migliorandosi di oltre quattro decimi. Il suo miglior giro, in 1'36''500, è soltanto a 130 millesimi da Giugliano. «Mi sento bene, sono stato veloce fin da subito», ha detto Marco Melandri. «Siamo partiti dalle soluzioni che hanno funzionato a Sepang e poi siamo cresciuti per piccoli passi. Lavoreremo soprattutto per migliorare nel primo settore, ma non sono preoccupato. In gara preferisco essere magari un po’ meno rapido ma più ripetitivo. Domani mi aspetto una pista molto più veloce, noi continueremo a lavorare sul passo gara ma con un occhio di riguardo per il giro secco: le caratteristiche della pista rendono difficili i sorpassi quindi sarà fondamentale partire il più avanti possibile».