A Misano, il miglior tempo delle libere 3 del mondiale  Supersport è di un italiano, Raffaele De Rosa. Raffaele De Rosa ha una storia agonistica complicata, ha corso nel Mondiale  125, 250 e Moto2, senza grandi fortune. Quest’anno in realtà ha iniziato il mondiale Superbike senza grosse aspettative. Non sapeva se avrebbe continuato dopo la prima gara: a Phillip island ha fatto il podio e non ha più smesso di correre. “Ho un buon passo - spiega il napoletano De Rosa - Il  feeling con la moto è meglio che nelle ultime gare, adesso ne sono più padrone”. Classifica molto corta quella delle libere 3 della Supersport. Secondo posto per Sofuoglu (che ieri è stato fermato dalla stradale mentre era al volante della sua Ferrari bianca) a soli 89 millesimi Jules Cluzel, con la MV Agusta (ora gestita direttamente dal reparto corse della casa varesina) ha il quinto tempo.  È tornato ai box tirando pugni sul serbatoio. “Andiamo peggio di ieri - ha spiegato il francese - perché abbiamo problemi di cambio”. Lorenzo Zanetti, vincitore a Imola, è 9° a mezzo secondo. “Ho voluto provare una gomma più dura e un differente set up - ha spiegato alla fine Zanetti - ma siamo andati indietro. Vedremo nelle qualifiche, anche se io sono uno che in gara tira sempre qualcosa in più”. Guarda tutti i tempi