Quattro italiani fra i primi sette nell'europeo Stock 600: nel secondo turno di prove libere a Jerez, alle spalle di Luca Salvadori secondo crono per Marco Faccani,  sesto Zaccone davanti a Caricasulo. Il secondo turno, però, non è stato veloce quanto quello di questa mattina, comandato da Faccani. Il tempo di 1'47''454 messo a segno dal pilota del Team Italia, infatti, è rimasto imbattuto e nemmeno lui è riuscito a migliorarsi, girando quasi un secondo più lento nel turno del pomeriggio, dove il miglior tempo è stato siglato da Luca Salvadori, in 1'48''368, proprio davanti a Faccani. Terzo tempo per Christopher Gobbi, sesto Alessandro Zaccone, fresco vincitore della Honda CBR600 R Cup con una gara d'anticipo. Settimo crono per Federico Caricasulo, che è impegnato anche nel CIV e che ha preceduto Caruso e Tucci. Tempi tutti vicini anche per gli inseguitori: una folta pattuglia azzurra, con Stefano Casalotti tredicesimo, Giuseppe De Gruttola sedicesimo davanti a Michael Ruben Rinaldi e Kevin Manfredi. Ventesimo Gobbi, che questa mattina aveva concluso terzo. Alle sue spalle, Vincenzo Lagonigro, Più attardati Scalbi, Oliva e Giacomini. Qui i tempi del secondo turno di prove libere.

Fiammetta La Guidara