Anche al sabato mattina, a jerez,  l’olandese Michael van der Mark è il più veloce nelle prove libere della Supersport. Nella FP3 (leggi QUI la FP1 e QUI la FP2) van der Mark, fresco di vittoria della 8 Ore di Suzuka (leggi QUI) ha stampato un 1’44”406, precedendo l’americano Jacobsen a 80 millesimi. Il compagno di squadra, sempre Kawasaki ma è passato da una squadra indiana a una italiana, il Puccetti (leggi QUI) ha fatto bene a Sofuoglu, che in FP3 ha il terzo tempo a 1 decimo. E l’unico italiano in grado di entrare nella top ten è Alessandro Nocco, compagno di squadra di Sofuoglu. In FP3 ha il decimo tempo. “Avere uno forte dome Kenan in squadra è certamente uno stimolo in più - spiega Nocco - sono molto soddisfatto. Ieri ho saltato un turno per una caduta al secondo giro e oggi ho un distacco di meno di 1 secondo,  7 decimi”. Non era per nulla soddisfatto invece Lorenzo Zanetti, quindicesimo tempo: “Abbiamo fatto una modifica ma non è servita. Non basta per cercare di vincere. Dobbiamo migliorare ancora”. Qui i tempi