Alex Lowes ha prolungato il contratto che lo lega alla Suzuki: anche nella prossima stagione il pilota inglese correrà il mondiale Superbike in sella alla GSX-R1000. Per l’ex campione del BSB inglese la sua prima stagione al Mondiale, quest’anno, è iniziata male, per una frattura al piede destro rimediata nel corso del primo round di Phillip Island, Australia. Nel complesso, un bottino stagionale di due podi.  “Questo primo anno non è sempre stato facile, ma è stato comunque molto bello - ha spiegato l’inglese -  Si impara molto dai momenti difficili, sia a livello individuale che a livello di squadra, ed ora siamo arrivati al punto che sappiamo esattamente dove dobbiamo migliorare, sia in pista che fuori dal tracciato. Sono contento di come sto guidando e, dopo aver superato gli infortuni di inizio stagione, proverò a migliorarmi ulteriormente, cercando per l’anno prossimo di essere più costante.”