Per Ducati e Kawasaki, la stagione 2015 della Superbike è cominciata con i test sul circuito di Aragon. Jonathan Rea ha appena concluso la sua lunga permanenza in Honda. È terzo assoluto in classifica, con 4 vittorie (compresa una doppietta, a Imola). Sulla pista spagnola di Aragon, il britannico ha esordito sulla Ninja ZX-10R  del Kawasaki Racing Team. Rea ha concluso la giornata con il miglior giro in 1’52.7, mezzo secondo più lento del compagno di squadra Sykes. Tom Sykes alla fine della stagione 2014 ha dovuto cedere la corona di campione del mondo, tra infinite polemiche di mancato gioco di squadra tra lui e l'ormai ex compagno Loris Baz (leggi QUI), volato verso la MotoGP. La Ducati ufficiale ha confermato Davide Giugliano (reduce da una stagione che lo ha soddisfatto poco leggi QUI) e Chaz Davies: i due hanno chiuso la giornata con lo stesso tempo 1’51.3. Il nuovo team factory Kawasaki al mondiale supersport Puccetti Racing era presente con il solo Kenan Sofuoglu, ex campione della categoria: 45 giri, il migliore in 1’55.6. I tempi (non ufficiali) della prima giornata Davide Giugliano 1’51.3 – Chaz Davies 1’51.3 3- Tom Sykes 1’52.2 4 – Jonathan Rea 1’52.7 5 – Kenan Sofuoglu (WSS) 1’55.6