Il direttore del progetto Ducati WSBK Ernesto Marinelli sta seguendo da vicino gli sviluppi della versione 1199 Panigale con cui Davide Giugliano e Chaz Davies affronteranno il prossimo campionato mondiale Superbike. A seguito di un convincente primo test ad Aragon, il team Ducati è già con la testa a Jerez de la Frontera, dove sarà in pista per tre giorni a partire dal prossimo mercoledì. “La preparazione per la stagione 2015 è già iniziata e fino ad ora le indicazioni promettono,” ha dichiarato Ernesto Marinelli. “I piloti non hanno trovato grosse differenze tra la nuova e la vecchia moto. Avevamo alcune cose da provare, mentre altre arriveranno a Jerez la prossima settimana. Ci sono varie differenze tra le due moto, iniziando dall’elettronica. Anche il motore sarà meno modificabile  il prossimo anno. Al momento le performance e i feedback dei piloti sono molto positivi”.