SBK, Giugliano tornerà in gara a Imola

SBK, Giugliano tornerà in gara a Imola
È già tornato in moto, a Latina, su una Supermotard. Con Max Biaggi. Guarda il VIDEO

Redazione

22 aprile 2015

Davide Giugliano tornerà in gara presto, a Imola, prossima tappa del mondiale Superbike in programma il 10 maggio. Il pilota della Ducati si era infortunato ancora prima dell’avvio della stagione, durante i test precampionato a Phillip Island (leggi QUI). Una brutta caduta che gli aveva provocato la rottura di due vertebre lombari. La convalescenza è stata lunga: Giugliano ha perso 4 round, totale 8 gare. A sostituirlo è stato prima Troy Bayliss, idolo dei ducatisti che si è rimesso in gioco per l’occasione, a 46 anni (leggi QUI). Poi Xavi Fores, che non ha demeritato. Per lui un settimo e un ottavo posto ad Assen, round Olanda. Ma adesso Giugliano è pronto a tornare. Di più, non vede l’ora. Venerdi scorso, sul suo profilo Facebook aveva scritto: “Il dottore mi ha detto che lunedì posso farmi un giro piano piano piano: sono felicissimo!”. Schermata 2015-04-22 a 16.48.26 E ancora: “Non ne potevo più di restare a casa a guardare le gare in televisione”. Così, appena ricevuto il benestare dei medici, Davide è corso a Latina per girare in pista con la Supermotard. Con lui anche Max Biaggi, grande appassionato della specialità. “Nessun dolore, è andato tutto bene” ha spiegato Davide. Al suo rientro al mondiale, Giugliano troverà una Ducati che va veramente forte. E che ha trovato in Chaz Davies un grande interprete. Negli ultimi due round, Aragon e Assen, l’inglese ha centrato due vittorie e due secondi posti. “A me servirà un po’ di tempo per tornare in forma in gara - ha detto Giugliano -

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi