SBK, Badovini: “Faccio finta che la mia stagione cominci a Imola”

SBK, Badovini: “Faccio finta che la mia stagione cominci a Imola”
Nella caduta di Assen ha riportato un’infiammazione alla spalla

Redazione

30 aprile 2015

Il Mondiale Superbike sta per arrivare in Italia. La prossima tappa, il 10 maggio, si correrà infatti a Imola. Ayrton Badovini, che è da poco tornato in sella a una moto la S 1000 RR del team BMW Motorrad Italia, dopo 8 mesi a casa, non vede l’ora di scendere di nuovo in pista. Ad Aragon, la gara del rientro in pista, ha concluso nella top ten in gara 2, con una scivolata nella prima. Un’altra scivolata ad Assen, il round successivo, gli ha procurato un problema di infiammazione alla spalla destra, e il pilota ha aspprofittato di queste due settimane di riposo per recuperare l’inforunio. Davanti al pubblico di casa, Badovini si aspetta di fare un ulteriore ed importante passo in avanti sia in termini di performance che, soprattutto, di risultati. “Correre ad Imola per me ha sempre un fascino particolare, un po’ perché ci vado tutte le settimane a far la spesa (ride) un po’ perché la pista ha davvero tanto carattere e storia. Spero che ci sarà un buon tempo perché credo che l’affluenza di pubblico sarà delle migliori”. Sulla pista romagnola, nel 2010, Badovini ha centrato l’ultimo successo di gara della sua carriera in STK1000, proprio con BMW Italia. “Per me sarà il terzo round della stagione, il feeling con la moto è andato crescendo in maniera evidente e spero che la spalla sia tornata in buone condizioni. Cercheremo di rifarci della mezza delusione di Assen, anche se i segnali anche in Olanda sono stati molto buoni. So che la mia squadra sta lavorando molto duramente e credo che tra non molto potremo raggiungere un ottimo livello di competitività. Già ad Imola penso che potremo toglierci qualche soddisfazione, per quanto mi riguarda farò finta che i test invernali si siano conclusi ora e che da qui inizi la stagione vera e propria”.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi