La giornata di apertura del round italiano del Mondiale Superbike, quinto atto della stagione 2015, ha visto una bella battaglia in pista tra i portacolori ufficiali di Kawasaki e Ducati, tutti molto competitivi sul tracciato di Imola quest’oggi. A chiudere al vertice dopo il secondo turno di prove libere è l’attuale leader della classifica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), autore di un crono di 1’47.44 ed in grado di precedere, per soli 173 millesimi, il compagno di squadra Tom Sykes. "Nella prima sessione abbiamo continuato a lavorare per cercare di trovare il giusto feeling sulla moto", spiega Jonathan Re. "Il problema è che mi sentivo tanto a mio agio sulla moto precedente che ora sto trasformando la ZX-10R nella mia vecchia moto. "Non sono soddisfatto al 100% del set-up ma il primo giorno la sensazione è sempre un po' strana. Non mi preoccupo degli altr al momento, voglio solo concentrarmi su me stesso", conclude Jonathan Rea. Fiammetta La Guidara Guarda la fotogallery di Imola!