Il terzo turno di libere del Mondiale Superbike a Misano si chiude ancora con un’Aprilia RSV4 RF al comando: in vetta però questa volta non c'è Max Biaggi, che chiude comunque quarto, ma lo spagnolo Jordi Torres, autore di un 1’34.984 che gli è valso la prima posizione nel combinato dei tre turni. Iprimi quattordici sono racchiusi in un secondo e 31 millesimi. Dietro a Torres ha chiuso il capo classifica Jonathan Rea,  secondo a precedere Leon Haslam e il terzo pilota ufficiale della casa di Noale per questo fine settimana italiano, il due volte campione del mondo Superbike Max Biaggi, unico pilota nella top ten a non riuscire a migliorarsi rispetto alla giornata di ieri. Quinto posto per Alex Lowes, a precedere il terzetto di piloti dDucati Superbike Team composto in ordine da Chaz Davies, dal sostituto dell’infortunato Luca Scassa, Michele Pirro, autore di una caduta questa mattina e Davide Giugliano, che con Matteo Baiocco e Sylvain Guintoli, quest’ultimo vittima di un problema tecnico nel finale, completa la top-10. Soltanto undicesimo Tom Sykes, con la gomma usata. Come Ayrton Badovini, Niccolò Canepa, Leandro Mercado, Markus Reiterberger e tutti gli altri piloti all’interno della top 20 nel combinato delle libere, dovrà cercare di farsi strada attraverso il primo turno della Tissot-Superpole di questo pomeriggio, in programma alle 15 locali. Caduta per Leon Camier, protagonista di una caduta alla curva 10 che ha portato all’esposizione della bandiera rossa. Qui i tempi delle prove libere combinate.   Guarda la gallery della Superbike a Misano! Guarda la gallery di Max Biaggi a Misano!