La coppia di piloti tutta italiana del Team Althea Ducati è in viaggio verso Jerez, dove questo fine settimana si terrà l’undicesimo round del Mondiale Superbike, il terz’ultimo della stagione. In sella alle Panigale R della squadra di Civita Castellana, Matteo Baiocco e Niccolò Canepa proveranno ad iniziare al meglio lo sprint verso l’epilogo stagionale di Losail. Per Matteo Baiocco si tratterà della prima gara sul circuito andaluso, tornato in calendario soltanto nel 2013. Il pilota marchigiano spera di poter riprendere da dove aveva lasciato prima della pausa estiva, visti i due piazzamenti nella top-10 conquistati lo scorso mese di agosto a Sepang. “Finalmente si riparte dopo una lunga pausa”, ha detto Baiocco (nella foto), “durante la quale però non ho mai smesso di allenarmi. Sono convinto di poter concludere al meglio questa stagione per me finora positiva, nella quale siamo ancora in lotta per un buon piazzamento finale”. Proprio con la compagine di Genesio Bevilacqua, Canepa aveva preso parte lo scorso anno al round spagnolo in sella alla Ducati in versione EVO, chiudendo in zona punti entrambe le corse. Il genovese, inoltre, aveva già corso a Jerez nel 2009 in MotoGP e, nella stagione successiva, in Moto2. “Dopo il periodo estivo non vedo l'ora di tornare in sella alla mia Ducati Panigale R”, ha aggiunto Canepa. “Voglio portare a casa un bel risultato, magari riuscendo a lottare per la top 5. Mi aspetto un bel fine settimana e sono carico a mille”.