di Marco Masetti In casa MV Agusta, dopo una stagione fatta di luci e ombre e segnata dall'infortunio di Jules Cluzel, che ha fatto svanire la lotta per il mondiale Supersport, si era pensato addirittura allo stop dell'attività agonistica. L'OFFERTA DI CUZARI - Poi è arrivata un'offerta di partnership da parte di Giovanni Cuzari, proprietario del team Forward per creare una nuova struttura. Il manager italo-svizzero, coinvolto in terra elvetica in una intricata vicenda giudiziaria che riguarda anche il riciclaggio e l'evasione fiscale di denaro proveniente dalle sponsorizzazioni, ha offerto a Giovanni Castiglioni, presidente della MV Agusta, la sua struttura MotoGP. MARCO MELANDRI - Le parti si sono trovate in sintonia e la partnership è di fatto già iniziata. Nel 2016 la struttura tecnica di Forward vestirà il marchio MV Agusta con l'impegno in Supersport (da valutare la ripresa di Jules Cluzel) e in Superbike, per rendere competitiva la moto italiana. In arrivo un test rider molto famoso, Marco Melandri.