Il pilota romagnolo Fabio Menghi è pronto al salto nel mondiale SBK: ha già avuto modo di provare sul circuito di Vallelunga la nuova moto, una Ducati del team VFT Racing. Questo primo contatto ha già trasmesso al pilota buone sensazioni, constatando la grande potenza ed esuberanza del motore Superbike. Ad inizio febbraio tutto il materiale sarà trasportato in Australia, dove il VFT e Fabio Menghi avranno la possibilità di effettuare test importanti in avvicinamento all’inizio della stagione con la prima gara sul circuito di Phillip Island. A breve verrà resa nota la data di presentazione del VFT Racing 2016, in cui verrà svelata la livrea della moto che verrà impiegata nel Campionato Mondiale Superbike. “Se mi avessero detto ad ottobre che a gennaio sarei salito su una Superbike, avrei pensato che mi stessero prendendo in giro", dice Fabio Menghi. "Invece abbiamo deciso di partecipare al mondiale Superbike con una splendida Ducati e sono davvero elettrizzato: la moto ha una guida molto aggressiva, questo primo test a Vallelunga mi ha stupito; la differenza dalla Supersport si sente, ma sono fiducioso e aspetto i prossimi test per cominciare a lavorare a fondo e confrontarmi con gli avversari da cui sicuramente potrò trarre importanti indicazioni per lo sviluppo della mia moto. Tra qualche settimana ci sposteremo in Australia dove avrò la possibilità di fare dei test più lunghi e mirati a migliorare il feeling con la moto”. “Siamo davvero contenti e molto carichi per l’inizio di questa nuova stagione", ha aggiunto il team manager Valerio Menghi. "Forti della nostra esperienza e grazie al supporto dei nostri sponsor, abbiamo preso una decisione importante, quella di passare nella categoria regina, la Superbike; sono certo che Fabio abbia le possibilità per fare bene, sulla Supersport era veramente limitato a causa della sua statura; siamo motivati e pronti per accettare questa nuova sfida, e gara dopo gara cercheremo di migliorarci e dare il massimo cercando di prenderci qualche bella soddisfazione”.