Kenan Sofuoglu, in sella alla Kawasaki del team Puccetti Racing,ha dominato la prima sessione di prove libere del mondiale Supersport a Imola, piazzandosi davanti al rivale Jules Cluzel sulla MV Agusta, per +0.380 secondi.
Il pilota Honda PJ Jacobsen ha mantenuto un buon passo in questa stagione e ha impostato il terzo giro più veloce, davanti al compagno di squadra di Cluzel, in MV Agusta, Lorenzo Zanetti, quarto. Proprio Zanetti è stato il pilota di casa più veloce, con l'onore di essere alla guida di una moto italiana, mentre Baldolini, Gamarino e Badovini seguono in classifica rispettivamente in sesta, settima e ottava posizione.
Il pilota del team GRT, Gino Rea, ha completato la top five con la sua MV Agusta; è stato il miglior  britannico in pista e ha concluso con vantaggio sul connazionale Kyle Smith, nono. Ondrej Jezek, del team GO ELEVEN, si è piazzato decimo.
Il rookie Krummenacher, su questa pista a lui sconosciuta, ha concluso le FP1 in undicesima posizione.
Axel Bassani è stato il pilota più veloce della FIM Europe Supersport Cup, con il sedicesimo tempo, appena davanti al compagno di squadra Alessandro Zaccone, nel San Carlo Team Italia.
Qui i tempi di FP1.