Roman Ramos è stato operato con successo a Bilbao ieri - lunedì - dopo la frattura rimediata alla mano sinistra durante le prove libere del venerdì a Imola. Il pilota di Santander, che è stato operato dal Dottor José Ignacio Azurmendi, presso la Clinica IMQ Zorrotzaurre, dovrà affrontare ora un periodo di recupero di due settimane prima di poter riprendere totalmente l’uso della mano.
Il dottore era molto felice per com’è andata l’operazione”, ha spiegato il pilota al WorldSBK.com. La prognosi è all’incirca di due settimane per recuperare correttamente l’uso della mano, quindi dovrei riuscire a tornare in pista per il round della Malesia. Tutto dipende da come va questa settimana, quindi vedremo”.
 
"Se il recupero è rapido potrei essere a Sepang, ma preferirei concentrarmi sulla totale guarigione per non avere poi ulteriori problemi, e magari essere in pista a Donington in perfetta salute”, ha concluso Ramos.
La Malesia ospiterà il WorldSBK dal 13 al 15 maggio, sul Sepang International Circuit, al sud di Kuala Lumpur.