Ben Spies sta pensando di tornare in pista? Lo sembrerebbe da quanto scrive su Twitter, con riferimento alle 8 ore di Suzuka in programma il 30 luglio prossimo. Questa gara ha qualcosa di speciale, ha un’attrazione particolare.  Se è stato il luogo scelto da Casey Stoner per tornare alle competizioni dopo il suo addio alla MotoGP, ora è Ben Spies a confermare le voci di un interesse la gara giapponese.

ULTIMO GRANDE TALENTO USA - Dopo quasi quattro anni di ritiro forzato, il pilota di Memphis potrebbe dunque tornare alle corse. ”Solo per sedare le voci, sì, mi interessa la gara della 8 ore di Suzuka”, ha scritto Spies nel social network. “Ma il tempo lo dirà. E' una gara per la quale ho sempre avuto un grande rispetto". Ben Spies è considerato l'ultimo grande talento nord americano, ha vinto cinque titoli AMA Superbike (tre, Superstock e uno di uno dei Formula Xtreme) prima di raggiungere il Campionato Mondiale Superbike. Ha lasciato le corse a metà 2013 per una serie di infortuni e disavventure, interrompendo suo malgrado l’avventura con Pramac Ducati in MotoGP.

(Nella foto: Ben Spies con Laverty a Monza)