Ritorno al Futuro, 2000: Edwards al posto giusto

Ritorno al Futuro, 2000: Edwards al posto giusto©  GPAgency

Edwards confermò la velocità delle stagioni precedenti, sfruttando la nuova bicilindrica Honda, il ritiro forzato di Fogarty e la sanzione di Haga. Nel 2000, al texano mancò soltanto il successo alla 8 Ore di Suzuka con Rossi

19 maggio 2020

La stagione 2000 è ricordata come una delle più controverse della storia della Superbike. Il primo di due titoli mondiali vinti da Colin Edwards con la Honda è tutt’ora avvolto da strascichi e condito da polemiche perdurate nel tempo. Il ritiro forzato del campione in carica Carl Fogarty e la squalifica del diretto contendente Noriyuki Haga - che corse sub iudice, in attesa di conoscere il verdetto sul caso-doping - ebbero un peso sugli esiti della pista, lasciando anche qualche dubbio.  

Non vanno, tuttavia, sottratti i meriti del pilota statunitense, al via con il numero 2, a testimonianza di co

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi