La lunga attesa è finita: i motori del CIV sono tornati a rombare sul circuito del Mugello, mentre il CEV si appresta a disputare il primo round della stagione; seguito dalla MotoGP, che tornerà in circuito nel fine settimana del 18-19 luglio.

La grande macchina del motociclismo si è rimessa in moto dopo il Coronavirus, ma i piloti del Mondiale Superbike dovranno pazientare ancora, per poter riassaporare l'adrenalina del duello in pista.

Così, per ingannare l'attesa da qui al primo weekend di agosto, Toprak Razgatlioglu ha deciso di indossare casco, guanti e tuta, per divertirsi un po' dando gas con una Yamaha Niken.

Traversi a tre ruote


Abbandonati temporaneamente gli stoppie, con cui aveva infiammato il pubblico durante i test, il pilota turco si esibito in derapate e traversi, mentre pennellava cerchi e curve, con la sport tourer a tre ruote della Casa di Iwata.

Un lavoro non proprio degno di Giotto, ad essere onesti, ma quello che conta non sono i segni lasciati sull'asfalto.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Yamaha NIKEN @daineseofficial @yamaharacingcomofficial

Un post condiviso da Toprak Razgatl?o?lu (@toprak_tr54) in data:

Valentino Rossi: “Razgatlioglu sarà un duro rivale per Rea”