Andrea Locatelli Toprak Razgatlioglu saranno compagni di squadra nel team ufficiale Yamaha in Superbike nel 2021. Ad accomunare i due piloti, però, c'è anche la data di nascita: entrambi nati il 16 ottobre del 1996, i due neo-24enni formeranno una squadra factory estremamente giovane, con 48 anni in due, ma un'esperienza internazionale di alto livello, titolata per entrambi.

Il Loka


Locatelli arriva dal Motomondiale, dove ha militato dal 2012 al 2019 tra Moto3 e Moto2. Giovane promessa "made in CIV", il pilota bergamasco non ha ottenuto particolari risultati tra i prototipi, riuscendo tuttavia a dimostrarsi altamente competitivo in condizioni di scarsa aderenza e salendo sul podio in diverse occasioni.

L'approdo nel mondiale Supersport ha fatto svoltare la sua carriera, con la vittoria del titolo mondiale al debutto quest'anno con la Yamaha del team Bardahl Evan Bros - con tanto di record di punti e di vittorie - che ha convinto la Casa di Iwata a sceglierlo per sostituire Van Der Mark l'anno prossimo.

Toprak


Anche la carriera di Razgatlioglu è partita dal Motomondiale con una breve esperienza nella Red Bull Rookies Cup. Il turco è poi cresciuto tra le derivate di serie sotto l'ala protettiva di Kenan Sofuoglu e di Kawasaki passando dalla Superstock 600 - dove si è laureato campione nel 2015 - e 1000 per poi approdare in Superbike nel 2018. Il suo rapporto con la Casa di Akashi è giunto al capolinea alla 8 Ore di Suzuka dello scorso anno, quando dopo essere stato "panchinato" per la gara, ha chiuso i rapporti con Kawasaki passando in Yamaha da questa stagione e confermandosi come un top rider della categoria.