Johnny Rea fa incetta di premi. Per il pilota Kawasaki urge correre da Ikea, perché le mensole di casa sono sempre più cariche. Ad aggiungersi ai tanti trofei e riconoscimenti ottenuti in giro per il Mondo, ecco arrivare l'Adelaide Irish Motorcyclist of The Year, enorme, con una moto in cima. 

Johnny eguaglia Joey


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jonathan Rea (@jonathan_rea)

Questa titolazione è per Jonathan la sesta consecutiva, come i campionati SBK vinti, del resto. Tutti con Kawasaki, come ben sappiamo. Però, se guardiamo al computo totale di vittorie dell'Adelaide Irish Motorcyclist of The Year, il numero 1 delle derivate di serie è riuscito a pareggiare il conto con Joey Dunlop.

Otto massicci trofei per entrambi: cordoli e strade, i due connazionali rappresentano veri e propri miti in patria, giustamente. Da quelle parti, amano ancora alla follia George Best, il miglior calciatore nordirlandese di sempre. Nel motosport, Rea e Dunlop hanno scritto la storia, per un popolo orgoglioso delle proprie origini.

Il team LCR rinnova l'accordo con Dorna per ulteriori cinque anni