Solitamente, chi ci invia certe notizie, ci becca sempre. Tuttavia, a costo di rimediare una figuraccia, vorremmo sbagliarci. Speriamo di sbagliarci. Perché la soffiata giuntaci, tocca (ancora) il calendario SBK che, stando a quanto ci è stato detto, subirà pesanti interventi.

Innanzitutto, sembra che la sfida 2021 non partirà da Assen nell'ultimo weekend di aprile. Lo avevamo anticipato. Poi, pare che anche il secondo round verrà spostato, quello dell'Estoril, previsto per la prima settimana di maggio. Perciò, si potrebbe partire da Aragòn, sede del terzo appuntamento 2021, nei giorni che vanno dal 21 al 23 maggio.

I motivi? Gli stessi da circa un anno a questa parte e, già citarli, è malaugurante. Speriamo che non sia così, per noi e per tutti gli addetti ai lavori. Ad ogni modo, Dorna dovrebbe ripubblicare un calendario profondamente modificato. Oppure, modificato solo in parte. L'uscita è per martedì. Incrociamo le dita. 

Ana Carrasco è guarita: non vediamo l'ora di ammirarla in azione