Le ultime voci di corridoio aggiornano nuovamente quanto segue: il calendario SBK subirà ulteriori modifiche, per una stagione 2021 ancora inficiata dai problemi legati all'emergenza sanitaria. L'ultima bozza diramata vedeva la partenza delle gare dall'Estoril che, invece, esce proprio dal programma ufficiale.

Sembra che il circuito portoghese e Dorna non abbiamo sottoscritto il contratto relativo all'organizzazione dell'evento. In questo caso, se non ci saranno alternative soluzioni, il round inagurale sarà quello di Aragòn, per un circuito del Motorland pronto ad ospitare un doppio appuntamento.

Come l'anno scorso: Aragòn e Teruel. La partenza è slittata al 23 maggio, come già anticipato. Con l'uscita dell'Estoril - rientrato nel 2020 dopo anni di assenza nell'ambito delle derivate - la domanda sorge spontanea: che senso ha per le squadre tenere su quella pista un test prestagionale?

Randy Krummenacher: "Sfrutterò la mia esperienza per tornare davanti"