Questa è un'altra bella novità per la SBK 2021. Tramite un annuncio a sorpresa (mica tanto, conoscendo gli autori del comunicato) apprendiamo che Francis Batta tornerà nel paddock delle derivate, legando la sua struttura al Gil Motosport, con cui Christophe Ponsson ha effettuato i test di Misano.

Per una Yamaha R1 M affidata al francese, l'origine belga della struttura - gloriosa - Alstare e un connubio di intenti importanti. Francis Batta rappresenta Alstare Arada e Jean-Cristophe Ponsson (papà di Chris) Gil Motosport. L'esperto farà il General Manager, mentre Ponsson sarà responsabile della finanza e del marketing.

La squadra ha avrà a disposizione due Yamaha R1 in versione 2021 ed un tecnico Yamaha nel box. Questo significa che il rapporto tra Alstare, Gil Motosport, Batta, Ponsson e la filiale europea è diretto. Infatti, oggi Andrea Dosoli si è recato più volte nel garage del numero 23.

Aprilia ha brillato nel test MotoGP di Losail, ma lo farà anche in gara?