Come già saprete. RC Corse e Laverty non sono impegnati in azioni di pista nella tappa SBK olandese. La squadra italiana ed il pilota irlandese si sono fermati, rinunciando al quinto round stagionale. Peccato, perché stavano facendo bene, malgrado pochi test ed un progetto tutto nuovo.

Come nuova è la M1000 RR, quattro cilindri tedesca che Eugene non vede l'ora di inforcare. Potrebbe succedere nel prossimo appuntamento iridato, quello di Most. In Repubblica Ceca la formazione BMW potrebbe esserci, continuando la stagione 2021.

Contestualmente, nel weekend in atto, Eugene è entrato in contatto con Bonovo Action, team che schiera il tedesco Jonas Folger. Essendo il trentacinqueenne di Toombridge sotto contratto direttamente con la Casa bavarese, l'operazione sarebbe possibile ed interessante. Se solo ci fosse il budget per concretizzarla.

Scott Redding padrone delle FP3 di Assen