SBK, Auf wiedersehen BMW: Sykes in Honda (con Davies?)

SBK, Auf wiedersehen BMW: Sykes in Honda (con Davies?)© GPAgency

Dopo il benservito ricevuto dalla Casa tedesca, Tom passa alla corte dell'ala dorata. Al suo fianco, il possibile arrivo di Chaz

21 agosto

La settimana di Tom Sykes si sta rivelando piuttosto intensa. Dopo aver ricevuto (malgrado già lo sapesse) di non far più parte del team BMW ufficiale dal 2022 a favor di Scott Redding, l'inglese ha immediatamente cambiato pagina. L'anno prossimo nessuna M1000 RR per lui, bensì una CBR RR-R.

Ipotesi Davies

L'ex iridato 2013 - con Kawasaki - passerà in Honda, figurando quale titolare in seno alla squadra HRC. Ovvero, un'altra formazione Factory. L'accordo iniziale è di un anno, più opzione per il secondo: i risultati stabiliranno eventuali modifiche o scissioni.

Sulla Fireblade, come sappiamo, non salterà in sella Alvaro Bautista, che tornerà in Ducati Aruba. Anche Leon Haslam lascerà, lasciando posto a Chaz Davies. Non sono ancora giunte conferme, ma il paddock SBK mormora ad alta voce, specialmente in questo momento della stagione.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi