Da Yamaha a BMW: ecco la scelta di Toprak per il 2024

Da Yamaha a BMW: ecco la scelta di Toprak per il 2024

Razgatlioglu sulla M 1000 RR: il pilota turco e la Casa di Monaco ufficializzano l'accordo per la prossima stagione. Schramm: "Un passo avanti per il nostro progetto"

Redazione

8 giorni fa

Terremoto in SBK. A poca distanza dall'annuncio della rottura tra Toprak Razgatlioglu e la Yamaha, ecco arrivare l'altra ufficialità: il pilota turco firma un contratto con BMW per la SBK 2024. Un passaggio già nell'aria da tempo e che, inutile nasconderlo, avrà risvolti interessanti. Sia sul fronte del mercato piloti, sia - soprattutto - per la curiosità di vedere se, con l'ingaggio dell'ex Campione del mondo SBK, la Casa tedesca riuscirà a spiccare definitivamente il volo nel campionato delle derivate.

BMW: "Impazienti per un futuro insieme"

"Benvenuto nella famiglia BMW Motorrad Motorsport, Toprak Razgatlioglu", ha dichiarato  Markus Schramm, capo di BMW Motorrad. “Siamo lieti di dargli il benvenuto nella nostra squadra ufficiale del WorldSBK a partire dalla prossima stagione. Sono molto orgoglioso che Toprak abbia scelto di unirsi a BMW Motorrad. Questo è un passo avanti per il nostro progetto e un forte impegno di BMW nel Mondiale Superbike”.

Marc Bongers, direttore di BMW Motorrad Motorsport: “Toprak è senza dubbio uno dei migliori piloti in campo al momento, cosa che non solo ha dimostrato vincendo il titolo mondiale 2021. Ma non è solo un pilota veloce, è anche una grande personalità fuori pista. Siamo convinti che Toprak si insedierà molto rapidamente nella famiglia BMW Motorrad Motorsport. Attendiamo con impazienza la nostra collaborazione e il nostro futuro insieme”.

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi