Il prossimo 21 giugno Luca Scassa parteciperà al round Superbike di Misano come wildcard con il team Aruba.it Racing - Ducati Corse: il 31enne aretino (che ha alle spalle una lunga carriera in SBK, Supersport e alcune presenze in MotoGP) piloterà una terza Ducati Panigale R. Il pilota è già un componente del team, e rappresenta Aruba in tutte le gare del campionato, senza considerare il lavoro di collaudatore nel team di sviluppo Superbike Ducati, che lo assisterà durante il week end di Rimini. L’ultima gara di Luca nel Mondiale per derivate di serie è stata a Imola la scorsa stagione, dopodiché un grave infortunio (frattura del femore destro in una caduta durante un giorno di test al Mugello a maggio 2014) gli ha impedito di scendere in pista per il resto della stagione. Il pilota ha così commentato la sua partecipazione come wild card nella gara di casa per le rosse di Borgo Panigale: “E’ stato un lungo anno di recupero dopo il mio infortunio alla gamba destra, ma finalmente è arrivato il momento di tornare in gara. Grazie al lavoro svolto per il test team Ducati, ho già avuto modo di guidare la Panigale R Superbike e non vedo l’ora di correre a Misano. Per il momento non mi pongo obbiettivi particolari, ma sono fiducioso di poter fare bene visto il buon feeling che la moto mi ha trasmesso durante le ultime prove al Mugello. Sono inoltre molto contento non solo perché questa wild-card si correrà in Italia, ma anche perché sarà la mia prima volta con una moto ufficiale in un top team.”