E’ già il valzer delle sostituzioni, per il Mondiale Superbike. A Sepang, il Team Yamaha Pata ha deciso di non sostituire Sylvain Guintoli: il francese, ex-campione del mondo con Aprilia, si è infortunato alla caviglia in occasione delle prove di Imola e dovrà saltare il round malese. A difendere i colori della R1 ufficiale, per questa tappa sarà il solo Alex Lowes.

SCASSA, IL RITORNO - Il Team VFT, ancora “orfano” di Fabio Menghi, non potrà contare come le precedenti gare su Matteo Baiocco (impegnato questo fine settimana a Vallelunga nella prima tappa del CIV) e quindi lo sostituirà con Luca Scassa: l’aretino ha corso l’ultima volta a Le Mans a fine 2015, in sostituzione di Davide Giugliano sulla Ducati ufficiale e tornerà a Sepang dopo esserci stato nel 2010, quando ha chiuso il finale di stagione in sella alla ART.

CHI SI RIVEDE… - Pedercini Kawasaki, invece, a Sepang punterà sull’australiano Anthony West (a podio nella Supersport di Phillip Island, dove ha corso come “wild-card”) per sostituire Barrier, infortunato alla mano destra ad Aragon mentre sull’altra Kawasaki del Team GoEleven salirà ancora una volta Gianluca Vizziello, presente a Imola al posto di Roman Ramos.