Meglio di così, il week-end di Donington non avrebbe potuto sognarlo, Tom Sykes. Dopo la pole position di ieri mattina, sono arrivate due vittorie importanti (la prima su Giugliano, la seconda su Rea) e, alla fine, anche la conquista del secondo posto in classifica generale, che lo fa tornare di diritto nel ruolo di rivale numero uno di Rea per il titolo mondiale.

Tom è raggiante, a fine gara2, anche se non sembra soddisfatto al 100% di come si è comportata la sua moto oggi. “E’ stato un week-end incredibile, fantastico, perfetto – spiega senza mezzi termini ai microfoni di Mediaset – La gara andata bene ma mancava qualcosina. Per questo dobbiamo continuare a lavorare per cercare ciò che ancora manca. Devo fare i complimenti alla squadra, perché nelle ultime tre o quattro gare c’è stata un’ottima progressione…”