La nuova Honda Fireblade, che la stampa internazionale proverà nei prossimi giorni, in SBK sarà vestita con i colori della Red Bull. La notizia attualmente è ufficiosa. Diventerà ufficiale a febbraio, in occasione di una presentazione internazionale (in Austria), durante la quale la Honda e la Red Bull ufficializzeranno il programma 2017

MOTO NUOVA BUDGET NUOVO - La prossima stagione la Honda schiererà in pista la nuova Fireblade, che è stata consegnata alla struttura SBK da poco. Il programma di sviluppo è lungo e costoso ma, anche grazie alla Red Bull, ci sarà il budget sufficiente per evolvere velocemente la moto. L'arrivo della Red Bull, budget a parte, non cambierà nulla dal punto di vista tecnico e manageriale. In pratica la struttura SBK continuerà a lavorare come ha sempre fatto, con gli stessi tecnici e con la stessa logistica (gestita dalla filiale europea).

MAGGIORE COLLABORAZIONE - Red Bull era già legata alla Honda in MotoGP, pertanto l'accordo per la SBK è un ampliamento della collaborazione, non una partnership inedita. Indubbiamente l'arrivo della nuova Fireblade presuppone una stagione in grande stile. Fino ad ora la Honda è stata considerata una outsider, perché ha gareggiato con una moto piuttosto vecchia. Nel 2017, però, la CBR1000RR e il tam SBK saranno sotto esame.