Il meteo variabile ha condizionato il Day1 a Phillip Island, con la pioggia che scendeva a intervalli regolari per tutta la mattinata. Michael Van der Mark ha completato solo quattro giri nelle FP1, non volendo correre rischi inutili in vista del round d’apertura della stagione, tra soli quattro giorni.
"È stata una giornata abbastanza difficile oggi perché la pista è stata un po' bagnata e un po' asciutta - quindi un mix di tutto. Questa mattina ho controllato la moto, per vedere se tutto fosse a posto. Oggi pomeriggio, invece, sono uscito e ho completato diversi giri", ha detto l'olandese della Honda, che ha concluso la prima giornata di test in quarta posizione.

"Mi sono sentito subito bene sulla moto in pista e nella mia ultima uscita ho potuto migliorare notevolmente i miei tempi sul giro. Mi sentivo bene, ma poi ho avuto un problema con la gomma anteriore. Sappiamo quello che dobbiamo migliorare e dopo la giornata di oggi sono abbastanza contento. Useremo il nuovo motore domani e speriamo di avere la pista completamente asciutta”, ha concluso Van der Mark.