Da Ducati arriva un aggiornamento sulle condizioni fisiche di Chaz Davies dopo la caduta di gara1 a Misano, che lo ha costretto a dare forfait per il round della domenica.

"Chaz Davies è stato esaminato dallo specialista dottor Catani con esito positivo", fanno sapere in Ducati. "Ora sarà sottoposto ad un trattamento di fisioterapia con l'intento - e la possibilità concreta - di correre a Laguna Seca. Ulteriori valutazioni fisiche saranno condotte prima del round numero 8. Forza Chaz!" conclude il bollettino che arriva da Borgo Panigale.

Nella gara di Misano Chaz Davies era caduto mentre al comando all'ultimo giro dopo una serrata battaglia con il rivale in campionato Jonathan Rea. Nella caduta per Rea è stato impossibile evitare la collisione con il pilota Ducati che stava scivolando.

Davies è stato trasportato all'ospedale di Rimini e gli è stato diagnosticato un trauma toracico. Nel pomeriggio è stata rilevata una frattura scomposta della terza vertebra lombare nonché una contusione del pollice sinistro, ed è stato dichiarato "unfit" per la corsa della domenica. Ma l'aggiornamento che arriva dalla squadra lascia ben sperare sul suo rientro in pista già nel weekend del 7-9 luglio sulla pista di Laguna Seca.