"Abbiamo svolto una chirurgia che consisteva nell’osteosintesi del quinto dito della mano sinistra, dove è stata posta una piastra”, ha spiegato il Dr. Jordi Font Segura, che ha operato Tom Sykes. Il portacolori del Kawasaki Racing Team si è infortunato in un’importante caduta nelle FP3 nel decimo round della stagione, alla curva 9 del tracciato di Portimao. L'intervento si è svolto domenica all’iMove Traumatology centre del Dottor Mi Tres Torres Clinic a Barcelona.

"Tom starà qui 24 ore in osservazione per il post operatorio e il trattamento medico e durante la prossima settimana verrà eseguito un nuovo check-up. Inoltre con un esame ulteriore abbiamo confermato che Tom aveva una frattura al quarto dito della mano sinistra e nel polso sinistro", aggiunge il Dr. Font Segura.

 "Il periodo di recupero dipende dal pilota e nel migliore dei casi può tornare presto in pista”.

IN PISTA DOPO QUATTRO GIORNI - “Sono stato operato e il dottore sembra contento del lavoro, anche se alla fine avevo più che una lussazione", ha commentato Sykes. "Questo infortunio mi era già capitato in Australia e avevo corso dopo quattro giorni, quindi vedremo come andrà nei prossimi giorni”.