SBK Magny Cours, le lacrime di Razgatioglu: "Un sogno che si avvera"

SBK Magny Cours, le lacrime di Razgatioglu: "Un sogno che si avvera"

A Rea mancano pochi punti per il titolo: "Domani ci riprovo". Sykes: "Dietro solo a due Kawasaki, va bene così".

Redazione

29 settembre 2019

Prima di salire a festeggiare sul podio non sta nella pelle e si lascia andare all'emozione. Davanti ai microfoni Toprak Razgatioglu non riesce a trattenere le lacrime mentre commenta la sua prima vittoria in Superbike: «Sono felicissimo, durante l'ultimo giro ero stressato perché continuavo ad andare forte. A un certo punto mi è partito l'anteriore ma sono stato bravo a ritirare su la moto e a non perdere il controllo. Sto piangendo perché si è realizzato il mio sogno, quello di vincere una gara in questa stagione? Sensazioni per domani. Vediamo, ma vorrei che si corresse sull'asciutto. Grazie a tutta la squadra».

POCHI PUNTI - Stavolta non ha vi

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi